Ricette

Come gustarlo al meglio

Lasagne alla bolognese

Per il sugo:
50 g di cipolla affettata
50 g di carote tritata
50 g di sedano tritata
6 cl d’olio extravergine di oliva
120 g di scaramella di bue tritata
120 g di carne suina tritata
1 dl di vino rosso secco
75 g di concentrato di pomodoro
sale e pepe q.b.
acqua q.b.

Per le lasagne:
300 g di farina
150 g di spinaci
2 uova
100 g di burro
200 g di Parmigiano Reggiano CASEARIA F.LLI DOTTI 36 MESI grattugiato
2 litri di besciamella

Preparazione:
Se non hai a disposizione molto tempo, per preparare questa ricetta, puoi utilizzare delle lasagne secche e il ragù già pronto. In questo caso scorri fino alla fine della ricette per leggere il procedimento con ingredienti già pronti.

Sbuccia e pulisci attentamente il sedano, la cipolla e le carote poi affettale finemente.
Metti una casseruola sul fuoco a fiamma moderata, versaci un filo d’olio d’oliva e le verdure appena tagliate e fai soffriggere fino a raggiungere una leggera doratura. A questo punto aggiungi la carne e falla rosolare per un paio di minuti fino a farle prendere colore. Sfuma il tutto con il vino rosso poi aggiungi il concentrato di pomodoro e sale e pepe a piacere. Fai cuocere a fuoco bassissimo, con il coperchio semichiuso, per circa 40 minuti.

Mentre il ragù si cuoce prepara la pasta ed aggiungi all’impasto gli spinaci lessati e tritati finemente. Amalgama il tutto fino a quando l’impasto risulterà liscio ed omogeneo.
Fai riposare l’impasto per circa 20 minuti. Trascorso il tempo di riposo stendi la pasta, a mano con il matterello o con la macchina per tirare la pasta, fino a raggiungere uno spessore di un paio di millimetri. Ritagliala della dimensione della teglia in cui cuocerai le lasagne.
In acqua salata sbollenta le lasagne per un paio di minuti, scolale e adagiale su di un panno precedentemente inumidito.

Quando sia il ragù che le lasagne sono pronte si procede allo stesso modo anche con gli ingredienti già pronti:

Prepara circa 2 litri di beciamella.
Prendi una teglia dai bordi alti e ricoprila con carta forno e versa sul fondo uno strato di ragù. Successivamente stendici sopra le lasagne in modo da coprire tutto lo strato, spalmaci sopra uno strato di ragù e uno di besciamella poi ricopri con Parmigiano Reggiano grattugiato. Procedi in questo modo fino ad ottenere 4/5 strati.

Per finire ricopri le lasagne con uno strato di besciamella, uno di Parmigiano Reggiano grattugiato e infine dei fiocchi di burro.
Metti in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa. Le lasagne saranno pronte quando la superficie sarà ben dorata.

Prima di servire le lasagne falle riposare per circa 15 minuti. Servile calde con altro Parmigiano Reggiano!